Quali sono le parole chiave riservate in Python

Cosa sono le parole chiave riservate al pitone?

Quando si codifica nel linguaggio Python ci sono particolari parole riservate python che il sistema utilizza, alle quali non si può accedere come una variabile o una funzione perché il programma del computer le utilizza per eseguire compiti specifici.

Quando si tenta di usarli, il sistema lo blocca e lancia un errore. Eseguire il codice seguente in Python

importare parola chiave
keywordlist = parola chiave.kwlist
stampa(keywordlist)

Produce i seguenti valori di parole chiave
['Falso', 'Nessuno', 'Vero', 'e', 'come', 'affermare', 'async', 'attendere', 'pausa', 'classe', 'continuare', 'def', 'del',
elif", "altro", "eccetto", "infine", "per", "da", "globale", "se", "importare", "in", "è", "lambda", "non locale",
non', 'o', 'o', 'passo', 'rilancio', 'ritorno', 'prova', 'mentre', 'con', 'resa']].

Quando si scrive il codice, è importante seguire le seguenti linee guida:

(A) Cerca prima le parole chiave per la lingua in cui stai scrivendo.

(B) Assicuratevi che il vostro linguaggio di programmazione evidenzi le parole chiave quando viene utilizzato, in modo da poter risolvere il problema.

(C) Impostare il programma del computer in modalità debug per evidenziare l'uso delle parole chiave.

Con alcuni programmi che corrono in migliaia di linee di codice, con funzioni e variabili aggiuntive, può diventare più difficile individuare il problema, quindi un buon rigore nelle fasi iniziali della codifica aiuterà a risolvere i problemi che si possono trovare.

Questo codice è stato eseguito in Python versione 3.8

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *